Archivio

Archive for the ‘Bergman’ Category

Un mondo di marionette

6 novembre 2009 1 commento

G. Klimt, Danae

*

…Puoi aiutarmi forse?
ma esiste un aiuto poi?
Vivrò ancora molto
…ma vivrò veramente?
Oppure il sogno come si è realizzato
era il mio unico fugace e breve momento di vita
di realtà veramente vissuta e conquistata…


…Con grande stupore io guardo indietro alla nostra vita
alla nostra realtà precedente
e dico a me stessa …abbiamo forse sognato?… Recitato?
…O cos’altro diavolo abbiamo fatto mai?..
È questa la vera realtà ed è insopportabile..
Io parlo, rispondo, rifletto, mi vesto, dormo e mangio
e un quotidiano costringimento,
un’esteriorità strana e insensibile..
Ma dietro questa maschera io piango continuamente..
Piango continuamente per me stessa per non poter

essere mai più come prima..
Ciò che è stato non tornerà mai più è finito per sempre
distrutto come un sogno..

(I. Bergman, Un mondo di marionette)

*

V. van Gogh, Sorrow